Eventi  |  LECCE CORTILI APERTI  |  25 May 2014

Killing the beauty – Lecce Cortili Aperti XVII

SCENE MEDITERRANEE partecipa alla XVII Edizione di LECCE CORTILI APERTI 2014 (25 Maggio 2014) con l’installazione artistica KILLING THE BEAUTY, presso lo storico Palazzo Castromediano Vernazza. L’opera, realizzata in collaborazione con mastri artigiani locali in acciaio e legno, è stata progettata dagli architetti Riccardo Emanuele e Samuel Balasso, partner di NCBARCHITETTURA – MILANO, con la graphic artist Elisa Costa di Lecce.

 

L’idea di mettere in scena un patibolo dove vengono simbolicamente giustiziate tre splendide capase salentine, è un atto di provocazione per richiamare l’attenzione sulla crescente indifferenza della società civile nei confronti del paesaggio rurale e della sua fragile bellezza. Il nostro Territorio è sempre più compromesso a causa dell’incuria, dell’inquinamento, del fallimento della pianificazione del paesaggio, sicuramente il risultato di una scarsa coscienza del valore strategico per la nostra cultura, tradizione ed economia.  La capasa in questo senso è una perfetta sintesi tra uso e funzione quotidiana, decoro e dignità che costituivano una sorta di legge esistenziale dei nostri antenati, che ci hanno lasciato in eredità un  paesaggio dove era evidente il perfetto equilibrio tra necessità produttive e rispetto della natura.Crediamo che l’arte, l’architettura ed il design, soprattutto in questa fase della nostra storia, abbiano delle responsabilità etiche e sociali per suggerire e creare i presupposti affinché le necessità della nostra vita contemporanea non pregiudichino l’inestimabile patrimonio della nostra identità italiana e mediterranea, sul quale ancora possiamo costruire il nostro migliore futuro”.

back